Caricamento Eventi
10
Luglio
mercoledì

Festival Bosa Antica – 12^ edizione

10 Luglio @ 21:00 - 21 Luglio @ 21:00
Festival musica antica Bosa

Il Festival Bosa Antica compie 12 anni

“Allievo e Maestro a confronto”

Comunicato stampa

Mercoledì 10 luglio si apre ufficialmente il sipario sul Bosa Antica, il Festival Internazionale di musica da camera firmato da Inter Artes per il dodicesimo anno consecutivo.

Ieri mattina è stato presentato il ricco programma degli eventi che animeranno la città del Temo dal 10 al 21 luglio 2019: la sala giunta del Palazzo di Città ha ospitato la conferenza stampa alla quale hanno preso parte il primo cittadino Piero Casula, l’Ass. Alla Cultura Alessandro Campus, l’Ass. alla Pubblica Istruzione e politiche giovanili Paola Pintus, la Direttrice Artistica del festival Jana Bitti e il Presidente dell’associazione culturale Inter Artes Luca Virgilio.

L’evento, in parte finanziato dal Comune di Bosa, dall’ Assessorato alla Cultura della Regione Autonoma della Sardegna, dalla Fondazione di Sardegna, patrocinato dalla Presidenza del Consiglio Regionale della Sardegna, rinnova la preziosissima partnership con il pittore e gallerista bosano Mariano Chelo e il suo atelier creativo in pieno centro storico, la rinomata Galleria MAP.

Anche questa edizione sarà dedicata alla memoria del pianista Aldo Ciccolini, leggenda del pianismo mondiale e grande amico del Festival, scomparso a novant’anni nel febbraio 2015.

Dodici giorni di musica e cultura in uno dei borghi più belli d’Italia dove è previsto l’arrivo di oltre cento musicisti provenienti da ogni parte del mondo, oltre ai tantissimi allievi italiani dei Conservatori di musica e dai Licei musicali. 

Masterclass, corsi di perfezionamento e numerosi laboratori: Bosa Antica quest’anno si avvale della collaborazione ormai storica di professori di fama internazionale, tra gli altri quella di Agnieszka Marucha, violinista e docente  alla Chopin University di Varsavia, del soprano ungherese Magda Koczka, del pianista polacco Marian Mika e del primo flauto dell’orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Riccardo Ghiani. Alcuni graditi ritorni, quello del violinista Michelangelo Lentini, componente dei Solisti Veneti diretti da Uto Ughi e del pianista cagliaritano Giulio Biddau, quest’anno non più solo nella veste di concertista ma anche come decente.

Nuove collaborazioni, inoltre, arrivano per arricchire il cartellone della dodicesima edizione del festival: sarà il prestigioso nome della chitarra classica in Europa, tra le altre cose il diretto discendente della scuola spagnola di Emilio Pujol, Armando Marrosu, a tenere una tra le più attese masterclass del Bosa Antica, che si appresta a registrare  il tutto esaurito. Altra prestigiosa presenza, quest’anno, è quella del flautista belga Carlos Bruneel, docente del Brussels Royal Conservatory.

La cantante argentina Rosa Rodriguez, accompagnata dalla pianista Antonella Antonini, terrà un focus sulla musica da camera Latino Americana, mentre Agnieska Maria Mika terrà una masterclass di violoncello ed ensemble.

Tra le nuove collaborazioni, quella il clarinettista sardo Antonio Puglia, docente del Conservatorio “L. Canepa” di Sassari, che terrà una masterclass dal 10 al 15 luglio, e con l’arpista Paloma Tironi,  anche lei titolare della cattedra di arpa al “Canepa” di Sassari, impegnata dal 14 al 21 nelle lezioni per il Bosa Antica.

Un approfondimento sulla musica antica sarà al centro del corso tenuto dai Maestri Calogero Sportato e Daniele Cernuto dal 10 al 15, mentre non potevano mancare i docenti storici del Festival, il violista Dimitri Mattu, l’arpista Alessandra Manca e le pianiste Angela Oliviero e Francesca Carta

Non solo musica, ma Bosa Antica celebra anche la danza: per l’edizione numero dodici torna dopo il successo dello scorso anno  un genere made in Usa, il Tip Tap. A curare il laboratorio e le fasi spettacolari di questo energetico programma sarà la ballerina e docente americana Lory Warner.

Il luoghi del Festival

Alla sera, i luoghi più suggestivi della città del Temo faranno da cornice esclusiva ai numerosi concerti in cartellone che saranno offerti alla città dagli stessi Maestri delle Masterclass e dagli ospiti d’eccezione della dodicesima  edizione del festival. 

Il Chiostro del Carmelo sarà il teatro dei principali eventi del “Bosa Antica”, ma per valorizzare ancora di più le bellezze del territorio bosano altrettanti concerti si terranno nella Galleria Map, all’interno della Chiesa di San Pietro, nella Chiesa di Santa Croce e, per il concerto inaugurale, nella Cattedrale della Beata Vergine Maria Immacolata.

Si rinnova, naturalmente, la preziosa collaborazione con l’atelier di pittura MAP – Movimenti Artistici Periferici dell’artista bosano Mariano Chelo, che offre gli spazi suggestivi della galleria d’arte, nel Corso Vittorio Emanuele, per le esibizioni dei Maestri e degli allievi del festival. 

Il Concerto inaugurale

Ad aprile la dodicesima edizione del Bosa Antica la suggestiva Via Crucis e le quattordici stazioni di Franz Liszt, che sarà affidata all’interpretazione dei cori riuniti, diretti da Jana Bitti,  Coro Laudate et Benedicite e Cappella Musicale Don Gino Porcheddu, con le voci soliste della soprano Chiara Spada e del baritono Piero Scavia, accompagnarti al pianoforte da  Luca Virgilio.

Programma concerti

10 Luglio

Via Crucis, le 14 Stazioni della Croce, di F. LisztPer soli, coro e pianoforte
Coro Laudate et Benedicite, dir. Jana Bitti
Cappella Musicale Don Gino Porcheddu, dir. Federica Nuvoli
Chiara Spada, soprano; Piero Scavia baritono, Luca Virgilio, pianoforte
Direttore: Jana Bitti
Cattedrale B. V. Maria Immacolata ore 21.00

11 Luglio

La viola d’Amore
Lezione Concerto di Dimitri Mattu,

Galleria MAP ore 18.30

11 Luglio

En Souvenir de Aldo
Giulio Biddau, pianoforte

Chiostro del Carmelo ore 21.00

12 Luglio

Occhi vaghi e leggiadri
Magda Koczka, soprano
Daniele Cernuto, viola da gamba, violetta, voce
Calogero Sportato, tiorba, arciliuto, chitarra barocca

Chiesa di San Pietro ore 21.00

13 Luglio

Recital di Arpa 
Paloma Tironi, arpa

Galleria MAP ore 19.00

13 Luglio

En Souvenir de Aldo
Paris fin de siècle
Nicolò Rinaldi, voce recitante
Angela Oliviero, Francesco Moncher, pianoforte

Chiostro del Carmelo ore 21.00

14 Luglio

Il suono e la magica influenza sul cervello umano
Concerto/Conferenza  di Magda Koczka, 

Chiesa di Santa Croce ore 19.00

14 Luglio

La Musica Romantica
Agnieszka Marucha, violino; Giulio Biddau, pianoforte

Chiostro del Carmelo ore 21.00

15 Luglio

Concerto finale Masterclass
Allievi di violino, viola, canto, pianoforte, clarinetto, tecnica pianistica

Galleria MAP ore 12.00

15 Luglio

Concerto finale Masterclass
Allievi di violino, viola, canto, pianoforte, clarinetto, tecnica pianistica

Chiostro del Carmelo ore 19.00

15 Luglio

Il morbido timbro del Clarinetto
Duo Puglia-Meloni
Antonio Puglia, clarinetto; Mariano Meloni, pianoforte

Chiostro del Carmelo ore 21.00

16 Luglio

Magnifiques échos de Flûte
Riccardo Ghiani, flauto; Francesca Carta, pianoforte

Chiostro del Carmelo ore 21.00

17 Luglio

Vuelvo al sur
Rosa Rodriguez, contralto; Patrizia Pavoncello, mezzosoprano,
Antonella Antonini, pianoforte

Chiostro del Carmelo ore 21.00

18 Luglio

A Mezzanotte En Souvenir de Aldo
Esotérik Satie, le mystique
Opere di Mariano Chelo
Francesco Maria Moncher, pianoforte

Galleria MAP ore 24.00

19 Luglio

Le quattro stagioni illustrate
Ichnusa Chamber Orchestra
Michelangelo Lentini, violino solista

Chiostro del Carmelo ore 21.00

20 Luglio

Concerti di Ensemble
Ensemble di Arpe, dir. Alessandra Manca
Ensemble di Flauti, dir. Jana Bitti

Chiostro dei Cappuccini ore 19.00

20 Luglio

En Souvenir de Aldo
Francesco Villa, pianoforte

Chiostro del Carmelo ore 21.00

21 Luglio

Concerto finale allievi Masterclass 
Allievi di violino, musica da camera, canto, arpa, pianoforte, flauto, chitarra
Galleria MAP ore 12.00

21 Luglio

Concerto finale  allievi Masterclass
Allievi di violino, musica da camera, canto, arpa, pianoforte, flauto, chitarra

Chiostro del Carmelo ore 19.00

21 Luglio

Concerto finale  allievi Masterclass
Allievi di violino, musica da camera, canto, arpa, pianoforte, flauto, chitarra

Premio Bosa Antica 

Chiostro del Carmelo ore 21.00

Le masterclass

Pianoforte Giulio Biddau (10 -15 Luglio)
Violino Agneszka Marucha (10 -15 Luglio)
Viola e Viola d’Amore Dimitri Mattu (10 -15 Luglio)
Canto Classico Magda Koczka (10 -15 Luglio)
Clarinetto Antonio Puglia (10 -15 Luglio)
Arpa Paloma Tironi (14 -21 Luglio)
Flauto Riccardo Ghiani (15 -21 Luglio) 

Guest Teacher della Masterclass di flauto dal 17 al 21 Luglio:

Carlos Bruneel
Pianoforte Marian Mika (16 -21 Luglio)
Violino Michelangelo Lentini (16 -21 Luglio)

I corsi

Tecnica Pianistica Angela Oliviero (10 -15 Luglio)
Tecnica Vocale applicata Magda Koczka (10 -15 Luglio)
Musica da camera Francesca Carta (16 -21 Luglio) 

I laboratori 

Laboratorio di Musica Antica “Lo splendore del Barocco” Calogero Sportato, Daniele Cernuto (10 – 15 Luglio)
Ensemble di Flauti: Jana Bitti (16 – 21 Luglio)
Ensemble di Arpe: Alessandra Manca (16 – 21 Luglio)
Laboratorio di Tip Tap: Lory Warner (16 – 21 Luglio) 

 

Rachele Falchi – Ufficio Stampa e Comunicazione
+39 340 1560969 – festivalbosaantica@gmail.com

Scarica il programma

Scarica le masterclass

Dettagli
Inizio: 10 Luglio @ 21:00
Fine: 21 Luglio @ 21:00
Categoria Evento:Corsi
Luogo
Città: Bosa (OR)
Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele II
Bosa, OR 08013 Italia

+ Google Maps
Organizzatore
Nome: Associazione Culturale InterArtes
Email: